Il sentiero dei Bregoli‎ > ‎Oggi‎ > ‎

La Fauna

LA FAUNA LUNGO I BREGOLI

Nonostante l'immediata vicinanza degli abitati urbani e la frequentazione di molte parti del parco, l'area offre buone opportunità per la vita di molte specie di animali.
Alcune specie faunistiche riscontrabili nell'area del Parco Talon rappresentano delle vere e proprie rarità, come nel caso della salamandrina dagli occhiali (Salamandrina terdigitata), specie di particolare interesse conservazionistico e inserita negli allegati di Direttive comunitarie. Facilmente osservabile lungo il rio della Pizzacherra, raggiungibile dal sentiero dei Bregoli. Altri Anfibi presenti nel parco sono la rana agile (Rana dalmatina) ed il rospo comune (Bufo bufo).
Tra i Rettili sono segnalati il ramarro (Lacerta bilineata), due lucertole (Podarcis muralis e P. sicula), il biacco (Coluber viridiflavus), la biscia d'acqua (Natrix natrix) ed il colubro di Esculapio (Elaphe longissima).
Molte anche le specie di uccelli, tra cui le specie tipicamente legate ai boschi come il picchio verde (Picus viridis), il picchio rosso maggiore (Picoides major) e il torcicollo (Jinx torquilla), nonché l'allocco (Strix aluco) ed i piccoli Passeriformi di macchia.


Fra i Mammiferi di maggiori dimensioni sono presenti il cinghiale (Sus scrofa), la volpe (Vulpes vulpes), il tasso (Meles meles) e l'istrice (Hystrix crestata). Risultano poi diffusi sia il riccio (Erinaceus europaeus) che lo scoiattolo (Sciurus vulgaris).

Le informazioni naturalistiche citate sono tratte dalla Tesi di Laurea SAZZINI M., 2005. Osservazioni su Salamandrina terdigitata (Lacepede, 1788) nel Bolognese. Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche Naturali dell'Università di Bologna, Anno Accademico 2004/2005.
 salamandrina_sazzini.jpg

 Salamandrina dagli occhiali e uova (Foto: Marco Sazzini)

DA: www.itineraridascoprire.it/component/option,com_zoom/Itemid,38/page,view/catid,28/PageNo,1/key,4/hit,1/
Comments